Il papà di internet si arrende

hubanero/ luglio 17, 2017/ Blog/ 0 comments

La notizia di oggi che compare sul blog di HTML.it è veramente importante e riguarda il nuovo standard per il web DRM (Digital Restriction Management)

Il blog annuncia ufficialmente che anche il “papà di Internet” si è arreso, quindi pare che anche lui, Tim Barners-Lee, abbia dato il via libera al controverso standard

Per sensibilizzare gli utenti sui possibili rischi della diffusione dei DRM la Free Software Foundation ha lanciato una campagna chiamata Defective by Design che mira a una bocciatura del nuovo standard.

Secondo la Free Software Foundation queste nuove caratteristiche vanno a ridurre il controllo dell’utente sul proprio browser e sul software dei nostri PC, inoltre il DRM rappresenterebbe un rischio per la sicurezza e per la privacy perché al di fuori di ogni tipo di analisi!

È IN GIOCO LA NOSTRA PRIVACY, DELLE NUOVE GENERAZIONI  E SOPRATTUTTO QUELLA DEI NOSTRI FIGLI

Vi invito a leggere l’articolo e ad approdondire l’argomento a questo indirizzo

Leave a Comment